IL CONTRIBUTO DEI SIGILLI ELETTRONICI NELLA LOGISTICA 4.0 - LeghornGroup

(April 2017)
Di Kokou Anani

IL CONTRIBUTO DEI SIGILLI ELETTRONICI NELLA LOGISTICA 4.0

Oggi, stiamo assistendo a una evoluzione della tecnologia senza precedenti e il vero attore di questo cambiamento è la digitalizzazione. Parola troppo spesso assente nell’industria tradizionale. Ricordiamoci che l’industria 4.0 è emersa grazie al supporto dei primi tre rivoluzioni: la prima caratterizzata da una produzione meccanica, la seconda dall’introduzione della produzione di massa e la terza dall’uso di robot per una produzione automatizzata.

La nascita di questa nuova rivoluzione industriale: la fabbrica 4.0 o industria del futuro è principalmente caratterizzata dalla massiccia generazione di dati digitali e successivamente dei loro usi per l’automazione di fabbriche intelligenti. Questa sfida della modernizzazione della produzione, per essere più competitivi, richiede a tutti gli attori di adottare un cambiamento nella gestione dei processi e un più sofisticato controllo della spedizione del materiale grezzo al prodotto finito.

E’ quindi importante conoscere in tempo reale tutte le informazioni sul percorso delle merci: Cioè la tracciabilità sia della materia prima che del prodotto finito. l’innovazione tecnologica ha reso possibile la realizzazione dei veri dispositivi intelligenti con una propria connettività che permette loro di scambiare dati di ogni genere sia in relazione alle persone che alle merci. Cioè il sigillo elettronico. l’azienda LeghornGroup non ha mancato di contribuire alla realizzazione di sistemi di chiusura meccanici che permettono una sicurezza ottimale della filiera logistica alla realizzazione di potenti oggetti intelligenti che sono in grado di identificare e comunicare la propria posizione geografica in tempo reale.

IL CONTRIBUTO DEI SIGILLI ELETTRONICI NELLA LOGISTICA 4.0

Oltre all’obiettivo di spostare le merci, dalla produzione al cliente oppure lungo tutta la catena, la logistica deve garantire la prevenzione di furti durante il trasporto.

La LeghornGroup, facendo propria questa preoccupazione, ed avvalendosi della propria esperienza nello sviluppo di prodotti e sistemi per la sicurezza nel settore della logistica e dei trasporti, offre soluzioni basate sul concetto dell’industria 4.0 dotando questi dispositivi di comunicazione per interagire con l’esterno seguendo le più recenti normative europee definite dall’ETSI.

L’utilizzo di questi sistemi di sicurezza di chiusura nella catena logistica contribuisce non solo a proteggere le merci trasportate, ma anche, grazie alla vasta gamma di sensori a disposizione di conoscere la posizione geografica affinchè si possano prendere decisioni ottimali per eventuali ritardi e riorganizzare le risorse umane per eseguire altri compiti. Questi dispositivi sono anche in grado di raccogliere e diffondere informazioni sulla gestione delle merci pericolose per allertare le autorità in caso di necessità. Questi dati sono un vero valore aggiunto nella filiera logistica per il loro contributo nel prendere decisioni ed inoltre sono vantaggiosi in termini di efficienza e sicurezza delle operazioni.

L’analisi di questi flussi di informazioni con strumenti potenti è oggi una fonte di ricchezza in grado di assicurare il controllo generale di tutta la catena di approvvigionamento e di consentire un servizio completo per l’automazione di fabbriche intelligenti. Con l’uso di sigilli di elettronici LeghornGroup, non si parla solo di flusso di merci, ma anche di flusso di informazioni, e è esattamente questo il grande valore aggiunto.

COPYRIGHT © LEGHORNGROUP srl [2004-2018] - Via Degli Arrotini 34 57121 Livorno Tuscany Italy - Piva 00376270492