Presentato il Neptuneseal RFID con due brevetti di autobloccaggio - LeghornGroup

Ok al super-sigillo

Presentato il Neptuneseal RFID con due brevetti di autobloccaggio
LIVORNO – Si è conclusa la “Leghorn a porte aperte” organizzata per presentare il primo sigillo al mondo per container con approvazione ISO 17712:2010.
La ditta livornese si è anche assunta l’impegno divulgativo della norma, che è stato ampiamente raggiunto grazie alla preparazione professionale del direttore commerciale dottoressa Bruna Ferretti e dei suoi collaboratori.

 

Alcuni responsabili della Tarros, della M.S.C., dell’Hapag Lloyd e della Maersk Line che sono intervenuti all’evento, hanno apprezzato l’iniziativa della “Leghorn” di cercare di far chiarezza su una norma complessa come la ISO 17712:2010; inoltre si sono mostrati seriamente interessati al nuovo sigillo “Neptuneseal” che vanta ben due brevetti relativi al sistema di auto bloccaggio.

Il momento più significativo dell’evento si è avuto quando è stato presentato il “Neptuneseal RFID”.
A conferma di ciò la delegazione della DP World di Dubai si è mostrata subito interessatissima al prodotto che permette il controllo a distanza del sigillo senza dover fermare il container al gate.
Il loro commento è stato: “La nostra organizzazione valuterà sicuramente questo tipo di soluzione che offre dei risparmi di tempo veramente considerevoli”.
La dottoressa Ferretti ci ha confermato che la stessa iniziativa realizzata a Livorno è stata organizzata anche ad Anversa sempre dalla “Leghorn-Perfra” presso il proprio stand durante la fiera dello shipping.
Durante le due giornate di “Leghorn a porte aperte” vi è stato un costruttivo scambio di informazioni tra i vari partecipanti ed in particolare sia la Savino del Bene, sia la Hillebrand che La Spezia Container Terminal hanno deciso di adottare immediatamente il nuovo modello di sigillo a chiodo per le proprie spedizioni via mare.
Poco prima della conclusione della manifestazione ha fatto visita alla Leghorn una delegazione del Propeller Club di Livorno guidata dal presidente dottor Ruffini il quale si è complimentato con l’amministratore della Leghorn Luciano Grapsa

 

 

COPYRIGHT © LEGHORNGROUP srl [2004-2018] - Via Degli Arrotini 34 57121 Livorno Tuscany Italy - Piva 00376270492