SIGILLI A BARRA - LeghornGroup srl

Sigilli a barra

Agosto 2015, di Luciano Grapsa.

sigilli-a-barra-art

Il Forkseal nasce negli anni ‘80 come sigillo a barra per container

La funzione fondamentale di un sigillo a barra è quella di evitare che qualcuno porti via qualcosa da una certa zona o da un certo mezzo o container.
Oggi, oltre a questa funzione fondamentale, il sigillo a barra  deve anche garantire che nessuno possa aprire un container ed inserirvi dei prodotti contaminanti o dei clandestini.

I sigilli a barra hanno questa funzione deterrente.
Il sigillo a barra nasce nei primi anni ’80 quando si scoprì il sistema di manomettere le aperture di un container senza toccare il sigillo, bensì agendo sulla maniglia stessa del container

sigilli-a-barra-art-2

Il Forkseal sigillo a barra per container, mentre viene posizionato

Il sigillo a barra nasce nei primi anni ’90 quando si scoprì il sistema di manomettere le aperture di un container senza toccare il sigillo, bensì agendo sulla maniglia stessa del container.

Il Sigillo a barra agisce come una forcella che serra le barre centrali del container.

E’ un sigillo regolabile  attraverso i vari fori lungo la barra.

Uno dei primi sigilli a barra che potesse essere usato su tutti i modelli di container è il Forkseal, brevettato all’epoca dalla Leghorn srl. (Oggi LeghornGroup)

All’epoca potevamo costruire un sigillo a barra molto ma molto robusto, che avrebbe richiesto anche tre o quattro minuti per poterlo tagliare con un flessibile, ma pensammo che sarebbe stato più facile per il ladro tagliare le barre centrali della porta che il sigillo stesso.

Inoltre la funzione del sigillo è una funzione di garanzia, la quale si ha solo ed esclusivamente se il male intenzionato agisce sul sigillo stesso e non su parti del container

sigilli-a-barra-art-3

Il New Forksel sigillo a barra per container

Un altro punto fondamentale che ci ponemmo all’epoca fu di costruire un sigillo a barra che fosse anche economico.
Il forkseal, e la sua evoluzione, il New Forkseal sono sigilli che hanno un costo intorno ai 3,5$ l’uno.
Difficilmente possono essere trovati sigilli a barra con tutti questi accorgimenti ad un prezzo veramente competitivo.

Ogni componente di ogni sigillo a barra deve essere numerato con lo stesso numero, onde evitare qualsiasi possibilità di manomissione.

Un vero sigillo a barra deve essere numerato con lo stesso numero sulle seguenti parti:
Sulla barra
Sul chiodo Maschio
Sul chiodo Femmina

Inoltre ogni sigillo a barra deve essere garantito sia dal produttore che da enti internazionali preposti a tale scopo.
Detti enti rilasciano una certificazione  ISO 17712-2013
Sia il Forkseal che il New Forkseal hanno detto certificato.

 

I sigilli a barra della LeghornGroup

[cml_media_alt id='2939']barrier seal forkseal Classic[/cml_media_alt] [cml_media_alt id='4542']new-forkseal barrier seal[/cml_media_alt]
Il Forkseal   Il New Forkseal

 

sigilli-a-barra-art-4

Sigillo a barra The Cargo Clamp

In alcuni casi di trasporto particolare possono essere usati dei sigilli a barra veramente robusti e dalle dimensioni enormi.

E’ il caso del sigillo a barra denominato The Cargo Clamp; sempre inventato e realizzato dai tecnici della LeghornGroup.

Questo sigillo a barra agisce bloccando sia le barre centrali del container sia le due maniglie laterali della porta del container stesso.

Fra i sigilla a barra meccanici realizzati in tutto il mondo questo è il massimo della sicurezza possibile.

Negli ultimi venti anni, tante organizzazioni sia orientali, che europee hanno copiato Il Forkseal ; Questo ci rende orgogliosi poiché è l’affermazione  che abbiamo inventato un prodotto veramente valido.

Ma la tecnologia italiana con l’inventiva LeghornGroup credo sia difficile da imitare.

 


PRODOTTI

COPYRIGHT © LEGHORNGROUP srl [2004-2018] - Via Degli Arrotini 34 57121 Livorno Tuscany Italy - Piva 00376270492